"Tutta la terra si riverserà su questo Monte"

Monfenera, 4 Novembre 2017 Ore 17:53

Nel nome…
Figlioli miei cari, Gesù del mondo sia la vostra pace, Dio Padre Onnipotente, vi doni la sua santa grazia e misericordia, lo Spirito Santo, vi colmi di gioia e l’amore Trinitario, sia sempre con voi. Sia lodato Gesù Cristo.
Miei cari figlioli, che cosa aspettate a convertire le vostre anime?
Gesù, mi invia sulla terra proprio perché siete in pericolo mai come ora, pericolo di fede, pericolo alla vostra persona, pericolo di perdere la Via Maestra che conduce a Gesù mio Figlio. Pregate.

PADRE NOSTRO CHE SEI NEI CIELI…
Figlioli, non lasciatevi ingannare dalle apparenze, il nemico maligno, è sempre alla porta e pronto a rapire le vostre anime, ma ecco sopraggiungere la luce che è Gesù, che accoglie dalle mani del suo ministro il suo perdono per voi, con la promessa di non peccare mai più, chi segue il Regno di Dio nostro Padre, non deve avere mai paura di nulla, ed invece per voi non è così.
Quanti segni Dio nostro Padre vi dona sempre, non li sapete discernere tanto le vostre menti, sono occupate nelle cose del mondo e non a quelle del Cielo Santo. Il segno dei segni, è Gesù mio Figlio, cercate sempre e prima di tutto il Regno di Dio nostro Padre.
Perché avvengono le calamità nel mondo, e perché vi sono attentati e guerre, oramai è ovunque, questo vi chiedete, vi dico figlioli miei cari, succede tutto ciò perché negli uomini, manca la fede, la preghiera e l’amore in Dio nostro Padre. Preghiamo.

ANGELO DI DIO, CHE SEI IL MIO CUSTODE…
Il nostro Santo Monte il Monfenera, è lasciato troppo solo, durante la settimana figlioli miei cari,salite pregando il mio rosario per la Chiesa di Pietro, per le famiglie che si trovano in dfifficoltà, per i giovani lasciati ahimè spesso in balia a se stessi, questo perché manca sempre l’orazione.
Giovani, non scoraggiatevi, siate attenti alle vostre famiglie e così,sarete anche voi come la famiglia di Nazareth.
Isaia, capitoli 13- 25- 41. Salmi, 112- 115- 140. Dai Numeri, capitoli 7- 9- 11. Dall’Apocalisse di Giovanni, capitoli, 3- 14-15. Luca 7. Esdra capitoli 2- 3. Amos 2. Dagli Atti degli Apostoli, capitoli 3- 4- 7. Preghiamo.

GLORIA AL PADRE…
Benedico il vostro rosario, tutto quanto avete, il Santo Padre, i fanciulli. Il nostro Santo Monte il Monfenera, i piccoli e in modo speciale, gli ammalati in spirito e nel corpo. Vi benedico e ci benedica Dio Padre Onnipotente.

Nel nome…
La pace, la grazia, la gioia e l’amore infinito di Gesù, sia sempre, ma sempre con voi. Sia lodato Gesù Cristo. Viva Gesù, viva Gesù, viva Gesù. Pace, pace, pace, la pace del Signore Gesù, sia sempre con voi. Arrivederci figlioli, a presto, arrivederci, a presto.
Benedicamus Domino ( Deo Gratias ). Porterò ogni vostro desiderio ai piedi di Gesù e voi ora pregate , per poter ottenere ciò che mi avete chiesto. Padre Nostro… Amen. Amen. Amen.