"Tutta la terra si riverserà su questo Monte"

Monfenera, 4 Novembre 2013 Ore 17:58

Nel nome…
Miei cari figlioli, Gesù luce del mondo, sia la vostra pace, Dio Padre Onnipotente, vi doni la sua santa grazia e misericordia, lo Spirito Santo, vi colmi di gioia e l’amore Trinitario sia sempre con voi. Sia lodato Gesù Cristo.
Amati figli, quale gioia nell’anima mia, siamo insieme nella Casa di Dio, come ogni tempo invernale, nel nostro Santo Monte, ancora non c’è una piccola Cappellina, ma presto ci sarà perché questo, è il mio desiderio e allora miei cari e amati figli, pregate perché si inizi a realizzare ciò che sta scritto da sempre quassù nel Santo Paradiso in un grande libro, dove tutto viene documentato, credete voi figlioli miei cari in questo? Pregate dunque.

PADRE NOSTRO CHE SEI NEI CIELI…
Quante richieste nei vostri cuori, da esternare a Gesù Buon Pastore, saranno recate dalla mamma degli Angeli Custodi ai piedi del mio adorato Figlio Gesù.
In questo momento una mia, nostra figlia sta guarendo nell’alma ed anche nel corpo da una malattia piuttosto strana.
I miei messaggi miei cari figli, vanno si letti ma soprattutto vissuti, questo già lo dissi tempo fa, stasera e qui lo ripeto per quelle creature che non avessero compreso quanto siano i messaggi, voi già sapete che sono di Gesù e non miei, della mamma celeste.
Suvvia siate gioiosi figli, desiderate tanto, tanto stare con Gesù, il Regno di Dio?
Nessun giardino del mondo, possiede un bel mazzo di fiori come lo siete voi. Preghiamo e inviamo gli Angeli Custodi santi, in tutte le parrocchie del mondo a sostegno dei miei amati e diletti figli sacerdoti, a difesa del loro ministero sacerdotale, preghiamo dunque.

ANGELO DI DIO, CHE SEI IL MIO CUSTODE…
Ai miei amati figli missionari e missionarie, la mamma di Gesù, “ Maria Regina degli Angeli Custodi “, vi supplica di parlare sempre e molto del Regno di Dio Padre Onnipotente, della sua santa misericordia, del suo amore e della sua carità, di provvedere in ogni momento ai suoi figli, voi, quanto necessitano spiritualmente e materialmente. Avete lasciato tutto per seguire Gesù, casa, padre, madre, fratelli e sorelle, per portare la Parola di Dio ovunque mai come ora, nonostante ciò, è urgente far amare ancora di più il Maestro Gesù.
Isaia 21 e 43. Preghiamo.

GLORIA AL PADRE…
Benedico il vostro rosario, tutto quanto avete, il Santo Padre, i fanciulli, voi qui riuniti in preghiera, le vostre famiglie, i vostri figli, le foto, i piccoli, il Monte Santo il Monfenera e in modo speciale, gli ammalati in spirito e nel corpo.
Vi benedico e ci benedica Dio Padre Onnipotente. Nel nome… La pace, la grazia, la gioia e l’amore infinito di Gesù, sia sempre, ma sempre con voi. Sia lodato Gesù Cristo. Viva Gesù, viva Gesù, viva Gesù. Pace, pace, pace, la pace del Signore Gesù, sia sempre con voi. Arrivederci, a presto, arrivederci, a presto.
Dio ci benedica ora e sempre. Amen. Alleluia. Amen. Alleluia. Amen. Alleluia.

Nel nome…
Benedicamus Domino. ( Deo Gratias ).
A presto figlioli, a presto, a presto, a presto, a presto, a presto, a presto., a presto.