"Tutta la terra si riverserà su questo Monte"

Monfenera, 4 Maggio 2013 Ore 17:47

Nel nome…
Miei cari figlioli, Gesù luce del mondo, sia la vostra pace, Dio Padre Onnipotente, vi doni la sua santa grazia e misericordia, lo Spirito Santo, vi colmi di gioia e l’amore Trinitario, sia sempre con voi figli miei. Sia lodato Gesù Cristo.Amati figli, grazie per essere qui anche stasera, non immaginate nemmeno quale gioia nell’anima mia v’è, ora non sono sola, ci sono gli Angeli, gli Angeli Custodi Santi, i Santi, sono qui a farmi da corona, a fare da corona anche a voi.Figlioli, vi rammentate quando vi dicevo, che verrà un giorno, che accadranno tante cose, tante calamità e infatti fu così e qualcuno dei miei figli che cosa ha fatto, ha alzato le spalle, non mi ha ascoltata, non ha creduto come qualcuno non crede stasera che è qui presente, che io amo e benedico e intercedo presso Dio.Figlioli, vi sia pace nel vostro cuore, quella pace vera, la pace di Gesù, quella che da il mondo non è la pace, ma è un tormento che voi avete.Una luce radiosa sta avanzando verso di voi piano, piano, è la luce di Gesù.Figlioli, Gesù, mi manda a dire di amarlo di più, di andarlo a visitare nelle vostre chiese, di pregare il Padre Celeste Iddio Onnipotente per le sorti della terra.Figlioli, la Russia, la Russia muove guerra, vuole muovere guerra e allora voi questa sera pregate per questo, perché la mano possente di Dio blocchi questo popolo a non muovere guerra, ma vi sia la pace figli, non c’è pace nemmeno tra di voi, perché non vi amate, perché non vi amate, l’amore vince e sempre vincerà.Quante volte, vi ho chiesto di spegnere il televisore alla sera e di radunare la vostra famiglia a pregare il mio rosario, qualcuno si, l’ha fatto, lo fa, altri no perché figlioli.Tra non molto, sarà il nostro anniversario, il vostro e il mio, vi aspetto numerosi a ringraziare Dio Padre Onnipotente per il dono che v’ha fatto di questo luogo santo e benedetto che da tanta gioia ai vostri cuori.Sono dinnanzi a voi figlioli, ecco Padre Pio, è qui, è qui per incoraggiare te piccola mia e dirti, non avere paura, perché la tua strada sarà sempre costellata di dolore, come lo era la mia, ma ecco che Gesù mi manda a consolarvi, a consolare la mia figliola e a dirvi, coraggio figlioli, non abbiate paura, Dio è Padre e Amore e allora? Pregate.

PADRE NOSTRO, CHE SEI NEI CIELI…
Ai piccoli dico, grazie bimbi, siate di esempio ai grandi, a mamma e papà, radunatevi ogni sera dite, mamma, papà, vogliamo dire la preghiera del rosario? E voi dovete dire, si figlio mio, si figlia mia.Figlioli, nel mondo anche voi avrete tanto da soffrire come ha detto Gesù, ma fatevi coraggio dice Gesù, perché Io, ho vinto il mondo, sempre Gesù lo dice e voi non dovete temere, non dovete avere paura, in Cielo vi sono anche i Santi che pregano per voi, i vostri cari che vi hanno tanto amato e che continuano ad amarvi, molto di più di prima, sorridono e dicono, mamma, papà, non piangete noi siamo nella luce, non quella del mondo, ma quella del Cielo e allora pregate tanto per la Anime Sante del Purgatorio, oh se solo tutti insieme pregaste le Anime Sante del Purgatorio, quante anime si potrebbero salvare, tante anime.Siate gioiosi anche nella prova, siate forti perché verranno momenti in cui il nemico vorrà vedervi accasciati, abbattuti e sentirete che vi dirà, non credere in Dio, non credere in Maria, non credere alla tua religione, ma voi dovete essere forti e dire vattene, io credo, credo, credo, amo e spero, credo in Gesù,credo in Maria fermamente credo e allora, ecco perché vi dico, non dovete temere mai.Preghiamo l’Angelo Custode, perché ancora qualcuno non lo prega.

ANGELO DI DIO, CHE SEI IL MIO CUSTODE…
Sono davanti a voi figlioli, ora sto allargando il mio Azzurro Manto e desidero con tutta l’anima stringervi a me e poi il mio cuore di madre, è preoccupato per voi quando vi allontanate dal Regno di Dio, quanta sofferenza date anche all’anima mia, costa tanto, costa tanto amarvi figlioli?.( Mamma Maria,Mamma Maria, grazie per quello che ci dici. ) Come posso sorridere, se i primi a farmi piangere siete voi, non è possibile, non è possibile, non è possibile, il vostro cuore è chiuso figli, apritelo, non pregate solamente con le labbra no, ma con il cuore, con il cuore pregate. La vostra preghiera arriva direttamente ai nostri cuori come stasera. Qualcuno di voi guarirà e qualche altro quando andrà a casa, troverà la guarigione di qualcuno che ha lasciato a casa. Molto importante la guarigione dell’anima e voi guarirete in questo.Non scherzate con il Regno dei Cieli figliololi, con il Regno di Dio, siate prudenti, non lo fate per carità, vi prego non lo fate, ve ne supplico, ve ne supplico figlioli.Il mio desiderio lo conoscete, questo luogo santo e benedetto, è stato scelto dal Padre Celeste solamente, ed esclusivamente per la preghiera e nulla più, denaro, ogni sorta, ogni forma di straviamento, non deve esistere. Qui in questo luogo santo e benedetto, già la distrazione vi coglie anche quando pregate e allora.Ora vado figlioli, ora vado, ma prima di andare, apritemi le vostre mani, lasciate che ponga un segno di croce anche sulla vostra fronte, nel vostro cuore. Sentite il mio bacio figlioli, sono la mamma degli Angeli Custodi, la Regina degli Angeli Custodi, Maria Regina degli Angeli Custodi.Figlioli cari, vi prego ritornate ad amare il Regno di Dio, come quando eravate piccini, ve ne supplico, ed ora tutti insieme pregheremo, ma prima mediterete nelle vostre case, ovunque voi andiate, dal Vangelo di Giovanni il cap. 4 e ne vedrete il perché, Isaia 13 e 22, dall’Apocalisse di Giovanni, meditate il numero 5, 5, ed ora preghiamo con tanto amore.

GLORIA AL PADRE…
Benedico il vostro rosario, tutto quanto avete, voi qui riuniti in preghiera, i vostri cari, che avete lasciato a casa, coloro che non sono potuti salire come voi, questo luogo santo e benedetto, il Santo Padre Francesco, non abbandonate il Papa figlioli, questo Sommo Pontefice, ha più bisogno della vostra preghiera che mai, stategli accanto, ditegli che la mamma degli Angeli Custodi è con lui sempre, ovunque egli vada, benedico i piccoli, le foto, in modo speciale, gli ammalati in spirito e nel corpo, vi benedico figlioli e ci benedica Dio Padre Onnipotente. Nel nome…La pace, la grazia, la gioia e l’amore infinito di Gesù sia sempre, ma sempre con voi. Sia lodato Gesù Cristo figli miei. Viva Gesù, viva Gesù, viva Gesù, viva, viva, viva Gesù. Pace figli, pace, pace, pace, la pace del Signore Gesù sia sempre con voi. Arrivederci figlioli. A presto, arrivederci, a presto. Sono proprio dinnanzi a voi figli cari, ho le mani, ho le mani giù come la mia figliola, questo per dirvi che sono sempre con voi, ovunque voi andiate, ovunque voi siate.Dio ci benedica, ora e sempre. Amen, Alleluia. Amen. Alleluia. Amen. Alleluia.

Nel nome…
Benedicamus Domino. ( Deo Gratias ).Guardate su nel cielo, alzate lo sguardo al cielo, figlioli, alzate lo sguardo al cielo, ve ne supplico, siate buoni, amatevi, siate buoni, amatevi, siate buoni.