"Tutta la terra si riverserà su questo Monte"

Monfenera, 4 Aprile 2012 Ore 17:47

Nel nome…
Miei cari figlioli, Gesù luce del mondo, sia la vostra pace, Dio Padre Onnipotente, vi doni la sua santa grazia e misericordia, lo Spirito Santo, vi colmi di gioia e l’amore Trinitario, sia sempre con voi figli miei. Sia lodato Gesù Cristo.Amati figli, da quanto tempo non ci incontravamo quassù, quando voi siete qui in preghiera, con la pace nel cuore, no con rancori ma con amore, allora si che la mia gioia, si fa ancora più grande.Sono dinnanzi a voi figlioli cari, e una miriade di Angeli, mi fanno e fanno anche a voi da corona.Quando ascoltate i miei messaggi, qualcuno dice, sono sempre le stesse cose, vi dico, non sono sempre le stesse cose, perché non le ascoltate con attenzione e soprattutto, non le mettete in pratica.Il vento soffia dove vuole, lo Spirito Santo è in mezzo a voi e in questo momento, chiedete, chiedete al Cielo Santo, al mio cuore di madre, ciò che desiderate vi sia dato per un bene maggiore, un bene maggiore spirituale, ed ora pregate con tanta fede e amore, il Padre Nostro che è nei Cieli.

PADRE NOSTRO CHE è NEI CIELI…
Vedete tutta questa nebbia dite voi, è nebbia? No, non è nebbia, questo è il mio velo che va a coprire tutti voi, come protezione dalle insidie che il mondo vi sta propinando, giorno, dopo giorno, ancora per poco figlioli cari, e il nemico maligno se ne andrà, se ne andrà, ma prima dovranno avvenire tutte quelle cose che sono scritte nel Gran Libro della verità, qual’ è questo Libro? E’ la Sacra Bibbia, la leggete ogni giorno figli? Oppure no, la meditate? Oppure no, avete fretta non c’è tempo per il Regno di Dio, no, non c’è mai tempo per Gesù, non c’è mai tempo per il mio Cuore Immacolato e Addolorato, la fretta vi divora figlioli, vi porta lontano, molto lontano dal Cuore di Gesù, ed anche dal mio cuore di madre, sostate in preghiera, fermatevi, non badate così, così tanto alle cose del mondo, della terra, no, ah se badaste così con tutto questo zelo che serbate in voi, il Regno di Dio Padre Onnipotente, allora si che sarebbe veramente, ma veramente bello e gioioso.Raccomando figlioli cari, il Sacramento della Confessione, la riconciliazione con Dio, ogni settimana e ogni volta che ne sentite la necessità, non prendete fra le vostre mani, il corpo e il sangue di Gesù mio Figlio, no, non lo fate figlioli.Ancora gli uomini, non sono stanchi di farmi piangere, ecco allora che ho bisogno del vostro aiuto, come è possibile fare piangere una mamma, la mamma di Gesù poi, come è possibile!Ed ora, inviamo questa sera gli Angeli Santi Custodi, nelle vostre famiglie e in tutte quelle, che magari c’è qualche malato che soffre e qualcuno guarirà proprio questa sera, guarirà nell’anima e nel corpo, come anche voi qui presenti questa sera, guarirete nell’anima e nel corpo, preghiamo insieme.

ANGELO DI DIO, CHE SEI IL MIO CUSTODE…
Di chi è la colpa, per tutto quello che sta accadendo, del Cielo? No, degli uomini? Non vogliono chinare il capo davanti a Gesù, piegare il loro ginocchio, non accettano, non accettano l’amore di Gesù mio Figlio, ma anzi, al contrario, se continueranno gli uomini della terra, di tutta la terra a bestemmiare il nome di Gesù mio Figlio, poveri figli, che cosa vi accadrà! Perché calunniate i miei sacerdoti, che male v’hanno fatto, badate che calluniate lo stesso Gesù, il mio Figliolo adorato, perché non difendete i ministri di Dio, siete subito pronti a gettare addosso ogni sorta di male, di fango, che male v’hanno fatto! Solo perché custodiscono i vostri peccati, solo perché vi perdona! Perdona le vostre colpe, solamente perché celebrano la Santa Eucarestia e quindi vi donano il corpo e sangue di Gesù mio Figlio? E tante altre cose, solo per questo? No figli, già sareste nella via sbagliata e quando verrà il tempo che dovrete pregare nascostamente e quando verranno i tre giorni bui su tutta la terra e quando, e quando, e quando… vi dico, ma voi comprendete? Comprendete che tutto questo, è cosa seria? Oppure qualcuno alza le spalle se ne va e ride, no figli, non così, vi prego, non lo fate, non fatelo mai.Ai giovani dico, vivete in castità, mamme, papà, non permettete che i vostri figli convivano, vi prego se volete salvarli e salvarvi, non lo permettete mai e poi mai.“ I Cieli narrano la gloria di Dio, e la mia anima magnifica il Signore “… A presto figlioli, vi attendo quassù, sentite che pace, persino gli uccellini dell’aria, hanno smesso di cantare.Grazie, perché siete saliti con sacrificio e questo sacrificio, sarà ricompensato dal Regno di Dio Padre Onnipotente. Salmo 94. Isaia 12 e 42. Preghiamo tutti insieme.

GLORIA AL PADRE…
Figlioli, sono dinnanzi a voi ,eppure questa sera, qualcuno riceverà nel cuore una grandissima gioia.Non abbiate paura figlioli, sono la mamma degli Angeli Custodi, vostra madre e di Gesù.Benedico il vostro rosario, tutto quanto avete, voi qui riuniti in preghiera, il Santo Padre, i fanciulli, quest’Oasi di pace, il Monte Santo il Monfenera, le vostre famiglie e tutti coloro, che vi stanno a cuore. Quanto v’amo figlioli, se sapeste quanto, non vi basterebbero le lacrime che possedete, piangereste di gioia, grande gioia.Vi benedico figlioli e ci benedica Dio Padre Onnipotente. Nel nome…La pace, la grazia, la gioia e l’amore infinito di Gesù, sia sempre, ma sempre con voi. Sia lodato Gesù Cristo figli miei. Viva Gesù, viva Gesù, viva, viva, viva Gesù. Pace, pace figli, ve ne supplico, pace, pace, la pace del Signore Gesù, sia sempre con voi. Arrivederci figlioli, a presto, non temete ritornerò, a presto, a presto, arrivederci. Dio ci benedica ora e sempre. Amen. Amen. Amen.

Nel nome…
Benedicamus Domino ( Deo Gratias ).
Arrivederci, a presto, arrivederci, a presto, arrivederci…