Messaggio di Maria Regina degli Angeli Custodi
Monfenera, 4 marzo 2018 Ore 17:40

MESSAGGIO di “MARIA REGINA DEGLI ANGELI CUSTODI”
MONFENERA 4 MARZO 2018 ORE 17.40

Nel Nome… Miei cari figlioli, Gesù luce del mondo sia la vostra pace, Dio Padre Onnipotente, vi doni la sua santa grazia e misericordia, lo Spirito Santo, vi colmi di gioia e l’amore Trinitario, sia sempre con voi. Sia lodato Gesù Cristo.
Amati figlioli, cercate sempre e prima di tutto il Regno di Dio, soprattutto il Regno di Dio ed il resto vi sarà dato in sovrappiù, quante volte vi ho detto questo, cercate sempre le cose del mondo, no figlioli, così proprio non va, non allontanatevi dal Regno di Dio, per rincorrere le false illusioni della terra, queste non vi porteranno alla salvezza eterna.. Pregate.
PADRE NOSTRO, CHE SEI NEI CIELI…
E’ presente stasera, una schiera di Angeli, li sentite vicini a voi? Invocate molto di più il vostro Angelo Custode, Egli, è sempre pronto ad aiutarvi e a proteggervi da ogni iniquità.
Figliola mia, vedi anche stasera la croce davanti ai tuoi occhi, questa volta sopra di essa, c’è Gesù mio Figlio, ciò per ricordarvi che è morto per voi a causa degli innumerevoli peccati, che vengono sempre più commessi in ogni momento, accostatevi più sovente alla Santa Confessione, Gesù vi attende per ridonarvi il suo perdono, dalle mani di un suo ministro, sacerdote di Dio.
Figlioli, tutto intorno a voi c’è molta desolazione, ma anche tanta gioia se saprete donare tutto con tanto amore a Gesù, lo farete figlioli miei cari?
La Siria, è immersa a tante lotte, la guerra continua imperterrita, ve ne supplico durante questo tempo quaresimale, offrite specialmente le prove che Dio vi vorrà donare perché ritorni la pace anche in tutto il mondo.
Agli ammalati dico, coraggio figlioli, Gesù vi ama e presto verrà sulla terra come già ne siete a conoscenza.
Non spegnete mai le vostre lampade figlioli, alimentatele con tanta orazione. Preghiamo.
ANGELO DI DIO, CHE SEI IL MIO CUSTODE…
Del Profeta Isaia, meditate i capitoli, 13- 30- 44. Salmi, 8- 10- 25. Dagli Atti degli Apostoli i capitoli, 1- 3 -7. Dalla Apocalisse di Giovanni, i capitoli, 7- 10- 12. Dal Vangelo di San Luca capitolo, 10,15- 22. Dal Deterunomio i capitoli, 3- 4- 6. Dal Profeta Osea, 1- 2- 3. Preghiamo.
GLORIA AL PADRE…
Benedico il vostro rosario, tutto quanto avete, il Santo Padre, i fanciulli, voi qui riuniti nella Casa di Dio, le vostre famiglie, la nostra casa di preghiera, il Monte Santo il Monfenera, i piccoli e in modo specialissimo, gli ammalati in spirito e nel corpo.
Vi benedico figlioli e ci benedica Dio Padre Onnipotente.
Nel Nome… La pace, la grazia, la gioia e l’amore infinito di Gesù, sia sempre, ma sempre con voi. Sia lodato Gesù Cristo. Viva Gesù, viva Gesù, viva, viva, viva Gesù. Pace, pace, pace, la pace del Signore Gesù, sia sempre con voi. Arrivederci figlioli miei, grazie per essere anche questa sera qui con la Mamma degli Angeli Custodi e con la sua schiera di Angeli inviati per voi. A presto, arrivederci, a presto, a presto sul nostro Monte Santo il Monfenera. Benedicamus Domino. ( Deo Gratias ).
Alcuni di voi stasera, hanno ricevuto delle grazie particolari nell’anima e nel corpo. Pace figlioli, pace, pace, ve ne supplico pace.